Cibo per conigli: qual è il migliore nel 2021?

Avere un coniglio in casa può essere molto gratificante. Sono animaletti molto divertenti, che possono muoversi molto velocemente nel vostro giardino. Di solito sono amichevoli e sono facili da accarezzare. Potrebbe essere considerato uno dei migliori animali domestici che si possono avere, andando molto d’accordo sia con i cani che con i gatti.

Tuttavia, non tutto è così perfetto come viene fatto credere. Quando un nuovo coniglio arriva a casa, ci sono diverse cose a cui fare attenzione, come comprargli una gabbia e del cibo per conigli, passare del tempo con lui, non affollarlo troppo e fare controlli frequenti dal veterinario. I suoi denti e il suo sistema digestivo sono il suo punto debole.

La cosa più importante

  • I conigli sono mammiferi abituati a mangiare erba e verdure, quindi bisogna prestare particolare attenzione alla loro dieta. Se gli dai il cibo sbagliato, corri il rischio di dover andare dal veterinario ogni tanto per fargli una lavanda gastrica, perché hanno un sistema digestivo molto delicato.
  • Il loro cibo principale è il fieno, poiché hanno il bisogno di masticare continuamente. Altrimenti, non sarebbero in grado di consumare i loro denti, dato che non smettono di crescere per tutta la vita. Quindi nella gabbia del coniglio ci dovrebbe essere sempre del fieno di festuca a portata di mano. Se possibile, fieno essiccato al sole, non disidratato (conserva le sue proprietà).
  • È importante pesare regolarmente il tuo coniglio, perché non può essere troppo grasso o troppo magro. Se è in sovrappeso, si dovrebbe ridurre la quantità di cibo calorico, come alcuni frutti (come pesca, mango, ananas, pera o papaia). Per fortuna, non si tratta di alimenti che gli darete ogni giorno.

Leggi anche.

  • Accessori per criceti: qual è il migliore nel 2021?
  • Giocattoli per conigli: qual è il migliore del 2021?
  • Conigliera: qual è la migliore del 2021?

Il miglior cibo per conigli sul mercato: le nostre raccomandazioni.

Come abbiamo già spiegato sopra, il cibo è una parte fondamentale dell’educazione e della cura dei conigli, perché è come un’assicurazione sulla vita per loro. Assicurandoti di dare al tuo animale domestico il cibo per conigli di cui hai bisogno, arrivi a vivere a lungo e puoi goderti la tua compagnia.

  • Il cibo più completo per i conigli
  • Il cibo per conigli preferito dagli utenti. online
  • Il miglior tipo di alimentazione per conigli
  • Il miglior cibo per conigli adulti
  • Il cibo per conigli più innovativo

Il cibo per conigli più completo

VADIGRAN Tasty Rabbit Food 4,5 kg

VADIGRAN Tasty Rabbit Food 4,5 kg

Formato 4,5 kg. Il mix ideale per un coniglio felice. Viene fornito con tutti gli ingredienti e i nutrienti necessari per la loro vita quotidiana. In particolare, una formula composta da numerosi nutrienti, come erba medica, carruba, fiocchi di cereali, semi e varie verdure. Tutto questo composto fa parte di una dieta equilibrata.

La razione giornaliera di questo alimento, sempre a seconda del peso e della costituzione dell’animale, è compresa tra 80 e 130 g. Naturalmente, bisogna sempre avere acqua fresca e pulita, oltre alla sua razione quotidiana di fieno. I conigli mangiano sempre verdure secche perché se si offre loro la lattuga, si possono avere problemi digestivi.

Il cibo per conigli preferito dagli utenti online

Beaphar Care+ Coniglio - 5000 gr

Beaphar Care+ Coniglio – 5000 gr

Confezione da 5 kg. Una delle opzioni più popolari, grazie alla sua formula squisita, che fornisce un’intera gamma di vitamine: A, B1, B6, B12, C, D3 e K3. Inoltre, il tuo coniglio apprezzerà il suo gusto piacevole, perché ogni pellet apporta esattamente tutti i composti: Omega 3, Omega 6, fosforo, sodio e calcio, tra gli altri.

Un altro dei punti positivi dell’acquisto di questo cibo per conigli sta nelle indicazioni sul retro, dato che puoi guardarle per sapere con certezza quanto cibo devi dare ogni giorno al tuo coniglio. Beaphar Care + è un’opzione più che raccomandata da un rapporto qualità-prezzo quasi imbattibile.

Il miglior tipo di alimentazione per conigli

Versele-laga A-17630 Muesli croccante di coniglio - 20 kg

Alimento completo per tutti i tipi di conigli. Con questa confezione da 20 kg, il vostro animale domestico avrà abbastanza cibo per un buon tempo, senza doversi preoccupare di lasciare avanzi nel piatto. Naturalmente, essendo un cibo secco, non dimenticate di includere sempre acqua fresca a portata di mano, sia in un contenitore che in una fontanella speciale per conigli.

Questo prodotto incorpora tutti i contributi di vitamine di cui il vostro animale domestico ha bisogno, più aminoacidi essenziali, minerali (a beneficio delle loro ossa), Omega 3 (per capelli e unghie), fibre alimentari e verdure di altissima qualità, tra gli altri componenti. Tutto orientato a mantenere una salute ottimale e a risparmiare le visite dal veterinario.

Il miglior cibo per conigli adulti

Versele-laga A-17312 Cuni Adult Rabbit - 1.75 kg
Versele-laga A-17312 Cuni Adult Rabbit – 1.75 kg
Confezione da 1,75 kg. Cibo per conigli estruso, cioè con tutti i grani in forma di pellet. La formula consiste in una miscela omogenea, composta principalmente da ingredienti come cereali, verdure, estratti di proteine vegetali, lecitina, estratto di yucca, semi e minerali, tra gli altri.

È un aiuto per mantenere il peso ideale del tuo coniglio. Per la forma e la consistenza dei grani, riduce il più possibile la formazione di palle di pelo, oltre a indossare correttamente i loro denti. Questo aiuta anche a farli divertire per molto tempo. Fornendo il necessario apporto di fibre, le feci saranno più che soddisfacenti.

Il cibo per conigli più innovativo

Burgess - Excel Mint Adult - Cibo per conigli, 2 kg
Burgess – Excel Mint Adult – Cibo per conigli, 2 kg

Confezione da 2 kg. Un alimento in forma di minicroquetas, con un incredibile contributo di 39% di fibre, per prendersi cura del sistema digestivo del vostro coniglio. Così, la consistenza di queste crocchette offre ai suoi denti quella resistenza cercata per indossarli ed evitare problemi, sia orali che di stomaco.
Cibo arricchito con vitamine e minerali, con particolare attenzione alla cura degli occhi, della pelle e del pelo. Aggiungendo la menta alla formula, si arriva a saziare il bisogno di antiossidanti naturali che richiede il vostro animale domestico. Non solo, ma include anche farina di erba, grano, erba medica, lievito e olio di soia, tra gli altri.

Guida all’acquisto: cosa si deve sapere sul cibo per conigli

Mettiamoci nella situazione: avete appena acquistato un adorabile coniglietto (chiamato gazapo) ed è molto carino. Ma per quanto riguarda la cura, è lo stesso avere un cane o un gatto come un coniglio? Niente affatto. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla cura dei conigli e sul loro cibo.

Cos’è il cibo per conigli e quali sono i suoi vantaggi?

Il cibo per conigli non è un cibo per conigli qualsiasi. È un errore molto comune pensare che, siccome questi simpatici animali domestici mangiano verdure, possiamo offrire qualsiasi pianta, verdura o frutta. E non è vero, perché sono animali con un sistema digestivo molto delicato, quindi dobbiamo fare particolare attenzione alla loro assunzione di cibo.

Una volta che abbiamo questo chiaro, passiamo a scegliere un prodotto che si adatta alle esigenze del nostro animale domestico.

Ma quando si fa qualche ricerca per conto proprio, si arriva alla conclusione che il coniglio non solo vive dei prodotti che abbiamo visto nella classifica qui sopra, ma ha anche bisogno di fieno (non solo erba medica) e molta acqua.

Ed è in questo aspetto che ci fermeremo per una breve analisi schematica, includendo i benefici e le sfide che il cibo per conigli attraversa. Nella sezione degli svantaggi vedrete che per molte crocchette e pepite che offrite al vostro coniglio, non ne avrà mai abbastanza, perché il suo apparato boccale avrà bisogno di rosicchiare continuamente.

Vantaggi

  • Fornisce i nutrienti necessari per il vostro animale domestico.
  • Non è un prodotto particolarmente costoso: c’è una grande varietà sul mercato.

Svantaggi

  • Questo cibo non è sufficiente, perché ha bisogno anche di fieno.
  • Bisogna essere vigili per riempire ogni giorno la sua ciotola.

Cos’è il fieno e che rapporto ha con il cibo per conigli?

Un componente fondamentale e molto basilare, che il tuo coniglio cercherà ad nauseam in tutta la sua gabbia: il fieno. Sono piccoli bastoncini d’erba, trattati appositamente per il vostro animale domestico. E questo deve essere così perché se il fieno accumula polvere e insetti, può danneggiare la salute intestinale del nostro animale domestico.

Qui vedremo che siamo abituati a sentire parlare solo di fieno di erba medica, ma la varietà è molto più grande di quanto pensassimo. Da parte nostra, ci siamo presi la briga di fare uno schema con la tipologia di questo cibo in modo che sia chiaro che ci sono più alternative e che il tuo coniglio non si annoi a mangiare lo stesso cibo per conigli.

Cos’è il fieno di festuca nel cibo per conigli?

La festuca è un tipo di pianta erbacea, ampiamente utilizzata per nutrire tutti i tipi di roditori, non solo i conigli. Tuttavia, dato che stiamo parlando di cibo per conigli, ci concentreremo esclusivamente sui conigli. Uno dei vantaggi della festuca è la sua qualità di pulire il tratto digestivo del coniglio.

Questo è di particolare importanza, perché l’intera dieta del coniglio ruota intorno alla salute del suo stomaco e dell’intestino. Inoltre, la festuca è un’erba con un gusto molto buono per l’animale domestico, rendendo i tempi in cui rosicchiare, il coniglio gode più che mai. Cercate di chiudere il contenitore ogni volta che mettete il fieno nel suo contenitore, in modo che non prenda polvere.

Vantaggi del fieno di festuca

  • Per l’usura dei denti.
  • Alto contenuto di fibre.
  • Potente antiossidante, rafforza il sistema immunitario.
  • Poiché è così morbido, può essere usato come letto o base nella gabbia.

Se parliamo di cibo per conigli, cos’è il fieno d’avena e quali proprietà ha?

È ampiamente noto che l’avena è un cereale molto benefico per l’uomo. E sì, anche per i conigli. Nel caso non lo sapeste, c’è il fieno d’avena ed è il più digestivo e naturale che esiste oggi sul mercato. Uno dei suoi grandi vantaggi è che contribuisce a non formare odori nella gabbia del vostro coniglio.

Un altro vantaggio di questo cibo per conigli è che aiuta la formazione dei denti, soprattutto se è piccolo, poiché il morso avrà una maggiore resistenza rispetto al fieno di erba medica, per esempio. Allo stesso tempo che contribuisce alla crescita, impedisce anche la malocclusione dentale, così diffusa in questa specie.

Benefici del fieno d’avena

  • Usura naturale dei denti.
  • Promuove la funzione intestinale.
  • Fornisce un pelo più lucido rispetto ad altri tipi di fieno.
  • Favolosa funzione antiossidante.

Il fieno di erba medica è utile nel cibo per conigli?

È un’erba ricca di fibre, calcio e proteine, specialmente da offrire ai conigli fino a tre mesi di età, se ne avete uno. Quando è più grande, non è consigliabile continuare a darglielo più di una o due volte alla settimana. E questo perché ha alte dosi di calcio (che rafforza i denti e le ossa).

Se parliamo di altri aspetti di questa erba, come il gusto, scopriamo che è una delle preferite dai conigli. Potresti anche offrire questo tipo di fieno al tuo coniglio come premio, nel caso in cui tu non abbia a portata di mano quei piccoli bastoncini di legno ideali per i loro denti. Non dimenticate che dovete essere intrattenuti di tanto in tanto.

Benefici del fieno di erba medica

  • Crescita dell’osso e dei denti.
  • Coagulazione del sangue.
  • Depurativo, antiossidante e diuretico.
  • Proteine, minerali e fibre.

Qual è il cibo per conigli più adatto al mio animale?

Questa sezione è una delle più importanti, perché sicuramente sapete che gli esseri umani non hanno gli stessi bisogni nutrizionali quando siamo bambini e quando diventiamo adulti, giusto? Allo stesso modo, quando questi animali non sono altro che piccoli gazzettieri, hanno bisogno di un tipo di cibo per conigli.

Dovremo anche prendere in considerazione altre variabili, come la razza (di cui parleremo più avanti, perché non tutti i conigli hanno la stessa fisiologia, dato che alcuni tendono ad essere più attivi e altri più tranquilli). Questo significa che, a lungo andare, bisogna adattare la dieta alla personalità dell’animale.

Il tuo animale ha bisogno di qualcosa di più di un buon cibo per conigli.

Prima di correre al negozio di animali per prendere uno di questi affabili animali, dovresti fermarti un momento a riflettere. Potete farvi domande come: è un regalo o mi interesserà davvero? Oppure, la mia casa è adatta a un coniglio? Se quest’ultimo non è affermativo, dovrete prestare attenzione.

Per prima cosa, avrete bisogno di una gabbia in cui il vostro animale domestico possa dormire e stare. Non è bene che vaghi per la casa, perché può perdersi o addirittura scappare. In secondo luogo, dovrai procurarti del buon cibo per conigli, oltre a fieno e contenitori. Naturalmente, la paglia è anche buona perché serve come lettiera nella gabbia.

Quali tipi di cibo per conigli sono adatti al mio animale?

Se pensavate che un coniglio fosse un coniglio, senza distinzione, vi sbagliavate di grosso. Quando diamo un’occhiata, scopriamo che ci sono una moltitudine di razze e tipi di conigli, ognuno con un tipo di personalità e carattere molto diverso, pur avendo alcune caratteristiche in comune (notturni e il loro amore per il fieno).

Di seguito, vi mostreremo i diversi tipi e razze di conigli con una breve caratteristica di ciascuno. Come puoi vedere, ognuno riceve un nome diverso e hanno dimensioni molto diverse (le razze più piccole pesano solo 1,5 kg e le più grandi arrivano facilmente fino a 8 kg).

Il tipo di cibo per conigli aiuta la loro longevità?

Questa è una delle domande che la maggior parte dei proprietari di questi pomposi amici si pone. Di solito vivono fino a circa 8 o 10 anni, e anche fino a 15 anni. Tutto dipende, ovviamente, dalla dieta. Ecco perché abbiamo scritto questo articolo, in modo che il lettore sappia tutto sul cibo per conigli.

Tuttavia, in questo caso dovremo anche prendere in considerazione la razza del coniglio perché quelli che si credevano in natura di solito non vivono più di 4 anni. Un coniglio nano, invece, di solito vive tra gli 8 e i 12 anni, e un coniglio testa di leone tra i 7 e i 10 anni. Come sempre, se hai bisogno di maggiori informazioni puoi consultare il tuo veterinario.

Sapevate che i conigli sono molto timidi? Probabilmente ci vorrà un po’ di tempo perché si adattino a voi e al loro ambiente, ma con un po’ d’amore e di pazienza, riuscirete a fargli avere fiducia in voi.Inizio pagina

Criteri di acquisto

Come abbiamo detto prima, comprare cibo per conigli non significa afferrare il primo pacchetto che vedi o cliccare su un prodotto casuale online. In effetti, bisogna prendere in considerazione alcuni fattori e requisiti molto determinanti, che vi diciamo qui per non avere dubbi quando arriva il momento.

  • Qualità del pellet
  • Dimensione e consistenza del pellet
  • Numero di colpi
  • Età del coniglio
  • Razza di coniglio

Qualità del pellet

Un buon pellet deve contenere un certo numero di nutrienti per essere di qualità. Quando andiamo a cercare un pacchetto di cibo per l’animale domestico, è necessario leggere la sua composizione, che di solito si trova sul lato o sul retro del pacchetto. Confessiamo che uno dei requisiti che deve avere il cibo per i conigli è che tutti i pellet sono uguali.

Stiamo parlando di nutrienti come la fibra (necessaria nelle crocchette, anche se si trova anche nel fieno), proteine (gli adulti hanno bisogno tra il 12 e il 13% di assunzione giornaliera), grassi (il meno possibile, perché tendono a ingrassare), vitamine A, D ed E, più il calcio (ricordate, non troppo a causa del loro grande sviluppo dentale).

Dimensioni e consistenza del pellet

A seconda del tipo di coniglio che avete, dovrete decidere quale formato di pellet è il più adatto. Non dimenticate che un coniglio giovane non ha la stessa forza di morso o la stessa bocca di un coniglio adulto. Quindi, qualcosa che sembra banale come la consistenza (cioè quanto velocemente si possono rompere le crocchette), bisogna tenerne conto.

Normalmente, la dimensione del pellet è di solito indicata sulle confezioni di cibo per conigli, dato che troviamo anche una parte trasparente della confezione, in modo da sapere come è fatto il pellet prima ancora di doverlo aprire. Purtroppo, se apriamo il pacco, per qualsiasi motivo, non saremo in grado di restituirlo. E non si tratta di buttare via i soldi.

Numero di colpi

Normalmente, la quantità di cibo che dovremmo dare al coniglio è un cucchiaio da tavola per ogni chilo che pesa. Questo è un consiglio molto generale, poi bisogna prendere in considerazione i diversi bisogni ed esigenze di ogni animale domestico e soprattutto ascoltare il vostro veterinario. Quest’ultimo è moltiplicato per due se il tuo coniglio sta attraversando un periodo complicato.

Purtroppo, i conigli sono animali molto delicati. Rispetto ad altri tipi di animali domestici (come cani e gatti, che sono i più comuni), dove esagerare con le iniezioni non comporta molti problemi, nel caso dei conigli non è così. Inoltre, a volte le raccomandazioni che appaiono sulle confezioni di solito non sono molto accurate.

Non dimenticare di portare il tuo coniglio dal veterinario di tanto in tanto, non solo quando c’è dolore.

Età del coniglio

Qualcosa di fondamentale da tenere a mente. I giovani conigli sono molto delicati alla nascita, quindi non c’è motivo di offrire ai giovani conigli cibo per conigli adulti. Questo potrebbe danneggiare il bambino, oltre a non essere in grado di masticare. Dobbiamo applicare il buon senso quando compriamo il cibo per i conigli, non dimentichiamolo.

Quando il coniglio è molto piccolo, oltre a continuare a bere il latte, ha bisogno di meno cibo secco, quindi dovremmo scegliere prodotti che contengono ingredienti come broccoli, lattuga, carote, cavolfiore, bietola, spinaci, sedano, ravanello e pomodoro, tra gli altri. In breve: verdure con un’alta percentuale di umidità.

Tipo di razza

Come abbiamo potuto vedere sopra, non tutti i tipi di conigli hanno le stesse dimensioni e personalità, quindi sarà necessario adattare l’acquisto di cibo per conigli alle caratteristiche dell’animale. Non ha senso offrire un cibo tranquillo per conigli che è ideale per animali più attivi. Con questo in mente e in consultazione con il vostro veterinario deciderete saggiamente.

Anche se è vero che i conigli hanno fondamentalmente bisogno di mangime, fieno e acqua, il tipo di cibo deve essere modificato per non correre il rischio di problemi digestivi, orali o morfologici (ci sono alcuni mangimi che hanno più grassi, ideali per i conigli che sono abituati a muoversi molto).

Se il tuo coniglio è:Bisogni:

Attivo o molto magroPiù fienoPassivo, grassoccio o anzianoMeno fieno

Riassunto

L’acquisto di cibo per conigli può diventare un’odissea, dato il numero di razze, le diverse fasi che il nostro animale attraversa e le diverse personalità. Quello che dovrebbe essere chiaro è che ogni animale ha i suoi gusti e le sue necessità. Dobbiamo stare attenti al tipo di morfologia e cercare sempre di fare molto esercizio.

E questo perché i conigli, dove li vedete, di solito hanno la tendenza a ingrassare, oltre ad acquisire tutti i tipi di problemi nei loro denti (malocclusione dentale, infezioni dovute al cattivo morso e lussazioni, tra molti altri). Per non parlare dei probabili difetti congeniti. Pertanto, i controlli veterinari sono sempre necessari.

Speriamo che questa guida al cibo per conigli vi sia piaciuta. Se è così, ti ringraziamo di commentare qui sotto e di condividere questa guida sui social media.

(Featured Image Source: Byrdyak: 37847310/ 123rf.com)

leonardo
Rate author
Zoonline