Il mio cane ha avuto un incidente: cosa devo fare? Quali misure di primo soccorso devo prendere?

Il mio cane ha avuto un incidente: cosa devo fare? Quali misure di primo soccorso?

Incidenti d’auto, cadute, ustioni, avvelenamenti… Gli incidenti possono capitare ai cani. Per salvare la vita del vostro animale, √® necessario identificare la causa dell’incidente e poi eseguire il primo soccorso prima di contattare un veterinario in caso di emergenza. Ecco come fare.

Identificare la causa dell’incidente

Un cane pu√≤ essere vittima di diversi tipi di incidenti. Gli incidenti stradali sono molto comuni. Si verificano quando un cane viene colpito da un’auto o da un altro veicolo. Questo tipo di incidente √® spesso grave ma anche impressionante. √ą importante non farsi prendere dal panico e agire rapidamente per salvare l’animale.

Gli incidenti domestici sono quelli che avvengono nella vostra casa. Comprendono diversi tipi di incidenti tra cui :

  • intossicazione,
  • avvelenamento,
  • bruciando,
  • folgorazione,
  • cadendo.

Gli incidenti cardiaci e cerebrali sono pi√Ļ frequenti di quanto si pensi. Spesso gravi e a volte fatali, sono caratterizzate da convulsioni e poi dallo svenimento del cane. Il cane √® quindi incosciente.

Come reagire a un incidente?

I gesti giusti

La vostra reazione all’incidente del vostro cane pu√≤ salvargli la vita. Bisogna quindi optare rapidamente per i gesti giusti. Per fare questo, √® necessario mantenere la calma! Ecco alcuni riflessi da avere secondo la gravit√† dell’incidente.

  • Se il vostro animale domestico ha un attacco di cuore o un ictus, avr√† delle convulsioni. In questo caso, non toccarlo. Durante la fase di convulsione, √® possibile che vi morda. Rimuovete tutto ci√≤ che potrebbe far male al vostro animale. Contattate il veterinario il pi√Ļ presto possibile. A seconda della durata delle convulsioni, il veterinario vi guider√† o interverr√†.
  • Se il vostro cane √® stato coinvolto in un incidente stradale o in una caduta, potrebbe essere ferito. Alcune fratture sono visibili e a volte molto impressionanti. Altri sono interni. Anche se non sono visibili, possono essere pi√Ļ gravi perch√© causano sanguinamento. Se il vostro cane ha avuto un incidente, non deve essere spostato per nessun motivo. Se dovete spostare il vostro cane, dovreste farlo delicatamente.

Raggiungere la sicurezza

Dopo l’incidente, dovete portare il vostro animale domestico al sicuro. Se √® stato ferito sulla strada, dovreste ovviamente metterlo sul lato della strada o del marciapiede. Se siete a casa, copritelo e assicuratevi che sia calmo fino all’arrivo del veterinario. Fate attenzione! Non dategli alcun farmaco. √ą anche vietato dargli da mangiare.

Evitare l’infezione

In caso di frattura aperta, evitare di toccare la ferita. Non deve essere infettato. Se l’emorragia √® troppo grave, si raccomanda un laccio emostatico. Come si pu√≤ fare? Mettendo un bendaggio stretto appena sopra la frattura. Controlla la respirazione del tuo cane e soprattutto rassicuralo!

Emorragia interna

Dopo un incidente d’auto o una caduta, il vostro animale domestico pu√≤ soffrire di emorragie interne. Anche se non √® visibile, si tratta di una lesione molto grave. Se il vostro cane ha un’emorragia interna, √® un’emergenza! I segni da tenere d’occhio sono:

  • Membrane mucose pallide,
  • disturbi respiratori,
  • fatica,
  • incoscienza.

√ą anche possibile che il sangue fuoriesca da orifizi naturali. Poich√© √® difficile dire se si √® verificata un’emorragia interna, √® imperativo portare il cane dal veterinario pi√Ļ vicino dopo un incidente.

Il primo soccorso spiegato

Prendere la temperatura del cane

Se notate che il vostro cane non si sente bene e sente caldo, si raccomanda di controllare la sua temperatura. Bisogna notare che la temperatura corporea di un cane √® pi√Ļ alta della nostra. √ą tra i 38¬įC e i 39¬įC. La temperatura viene presa per via rettale con un termometro elettronico.

  • Se la temperatura √® superiore a 39¬įC, il cane dovrebbe essere visitato da un veterinario. Ha la febbre.
  • Se la temperatura √® inferiore a 38¬įC, il tuo cane soffre di ipotermia.

Controllare la respirazione del cane

Dopo un incidente, la respirazione di un cane pu√≤ dirvi quanto sia gravemente ferito. Se √® rapido, dovresti preoccuparti! Resta calmo e conta i respiri. Se ci sono pi√Ļ di 40 respiri al minuto, la respirazione √® compromessa. √ą possibile che il cane respiri molto lentamente. Se il numero di respiri √® inferiore a 15, c’√® un grave problema di respirazione. Il trattamento deve essere rapido. Infine, pu√≤ succedere che un cane non respiri dopo una caduta o uno shock. In questo caso, il massaggio cardiaco dovrebbe essere eseguito.

Agire in caso di soffocamento

√ą possibile che le vie respiratorie del suo cane siano ostruite. Il rischio di soffocamento √® quindi alto. L’ostruzione pu√≤ essere causata dal cibo, da un giocattolo, da un pezzo di legno o di stoffa.

Se il vostro cane tossisce, non intervenite perch√© sta cercando di liberarsi. Se non pu√≤, allora dovete agire. Mettetegli le dita in bocca e cercate di localizzare il blocco. Se non si sente bene, bisogna contattare un veterinario il pi√Ļ presto possibile. Il veterinario spiegher√† cosa fare e in particolare come eseguire la manovra di Heimlich.

Esecuzione della manovra di Heimlich nei cani

La manovra di Heimlich è una procedura di primo soccorso che può essere eseguita sia negli esseri umani che nei cani. Tuttavia, il metodo è diverso con i canini. Ecco come fare.

  • Prendere il cane per i fianchi (per i cani piccoli) o per le gambe posteriori (per i cani grandi);
  • Scuotere leggermente l’animale per liberare le vie respiratorie;
  • Tocca il cane sulla schiena con il palmo della mano.

Se queste azioni non hanno successo:

  • stare dietro al tuo cane,
  • mettere una mano su ogni lato dei fianchi del cane,
  • Applicare una pressione sull’addome,
  • fare questo cinque volte di seguito,
  • controllare l’interno della bocca,
  • respirare aria nelle narici dell’animale due volte se le vie respiratorie non sono libere.

Eseguire il massaggio cardiaco

√ą possibile che il vostro cane non respiri. In questo caso, si dovrebbe cercare di trovare il suo polso. Per fare questo, mettete il vostro cane sul fianco e cercate il polso nella parte interna della gamba dove si trova l’arteria femorale.

Il massaggio cardiaco, o rianimazione cardiopolmonare (CPR), è una procedura di primo soccorso che può salvare il tuo cane. Ecco come fare.

  • Stendete il vostro cane sul fianco destro.
  • Tirare la lingua verso l’esterno e lasciarla pendere di lato per ridurre il rischio di soffocamento.
  • Chiudi la bocca del cane con la mano, lasciando il naso sporgente,
  • Soffia con decisione nel muso del cane, i suoi polmoni dovrebbero riempirsi d’aria,
  • Ripetere l’operazione 3 volte,
  • Eseguire 10 compressioni toraciche rapide a seconda delle dimensioni del cane,
  • Ripetere se necessario.

Se non vi sentite in grado di eseguire un primo soccorso di emergenza, chiamate un veterinario o chiedete aiuto alle persone intorno a voi. Spesso è difficile intervenire sul proprio cane.

leonardo
Rate author
🐶 Zoonline